Cervaro della Sala Marchesi Antinori

 60,49 IVA INCLUSA

Si presenta di un colore giallo paglierino con qualche riflesso verdolino. Al naso è complesso, con intense note diagrumi e fiori diacacia unite asentori divaniglia. Al palato è ricco, minerale e contraddistinto daleggere note di burro di nocciola.

Il Cervaro della Sala è stato uno dei primi vini bianchi italiani a svolgere fermentazione malolattica ed affinamento in barriques con la prima annata nel 1985. Lungo e persistente, ha un ottimo potenziale diaffinamento.

10 disponibili

COD: VINI03389 Categoria:

TIPOLOGIA

Bianco

ORIGINE

Italia - Umbria

DENOMINAZIONE

Umbria IGT

PRODUTTORE

Castello della Sala - Marchesi Antinori

FORMATO

750 ml

ANNATA

2019

Il nome Cervaro deriva dalla nobile famiglia proprietaria del Castello della Sala nel corso del XIV secolo: i Monaldeschi della Cervara. Uve Chardonnay unite ad una piccola parte di Grechetto per un vino pensato per affinare nel tempo e rappresentare l’eleganza e la complessità di un luogo unico.

Il Castello della Sala si trova in Umbria, a poca distanza dal confine con la Toscana, a circa 18 chilometri dalla storica città di Orvieto.

Le terre del Castello, imponente maniero di epoca medievale, si estendono per 500 ettari, di cui 170 ettari piantati a vigna, ad un’altezza di 220 - 470 metri sul livello del mare, tra le dolci colline che caratterizzano la bella campagna di queste zone.

Il suolo è tendenzialmente argilloso, calcareo, ricco di conchiglie fossili, con vigneti ben esposti alla levata del sole e con ottime escursioni termiche: quella del Castello della Sala è una zona altamente vocata alla produzione di bianchi.
Una sola eccezione: il Pinot nero, trova in questo terroir le condizioni ideali per esprimersi al meglio.

1000 g / ml: 80,59